SABATO 18 Luglio ore 21.00

LA RESTUCCIA Masseria Urban – Lequile (Le)

 

Incontro in Live Streaming con l’astrofisico Amedeo Balbi che presenta il suo libro “L’ultimo orizzonte. Cosa sappiamo dell’Universo”.

Amedeo Balbi è professore associato di astronomia e astrofisica presso il Dipartimento di Fisica dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. Autore di oltre 90 articoli scientifici, la sua attività di ricerca ha toccato una vasta gamma di argomenti, tra cui la fisica dell’universo primordiale, il problema della materia oscura e dell’energia, e la ricerca della vita nel cosmo. È membro della International Astronomical Union, del Foundational Questions Institute (FQXi), dell’IAA SETI Permanent Committee  e del consiglio scientifico della Società Italiana di Astrobiologia. È da anni molto attivo come divulgatore scientifico. Partecipa abitualmente a programmi radiofonici e televisivi, e scrive una rubrica mensile su Le Scienze, oltre a articoli e commenti per numerosi giornali e riviste (tra gli altri, Repubblica, la Stampa, il Post). Ha tenuto conferenze pubbliche per diverse organizzazioni e istituzioni prestigiose, tra cui il Festival della Scienza di Genova, il Festival delle Scienze di Roma, il Wired Next Fest, la Fiera del Libro di Torino e TEDxRoma. È autore di sette libri divulgativi, tra cui il saggio a fumetti «Cosmicomic» (Codice, 2013), tradotto in quattro lingue, e «Cercatori di meraviglia» (Rizzoli, 2014), vincitore del Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica 2015. Il suo libro più recente è «L’ultimo orizzonte» (UTET, 2019).

 

Il grande live corale conclusivo del festival di BRUNOTWIX, un progetto nuovo che vede la collaborazione di tre artisti tra i più apprezzati della scena musicale internazionale.

Il trio, formato da Carolina Bubbico (voce), Claudio Filippini (pianoforte e tastiere), Filippo Bubbico (batteria ed elettronica) con la partecipazione, per l’occasione, del polistrumentista Giacomo Riggi, presenta un repertorio di musiche originali esplorando nuovi sound caratterizzati da groove funk e beat onirici alla ricerca del massimo potenziale espressivo. Un duplice lavoro il loro, a cavallo fra tradizione e innovazione; se da un lato si riallacciano alle sonorità più “mainstream”, dall’altro inseriscono riferimenti alla musica elettronica e alla psichedelia.Il risultato è un lavoro mirabile, curato fin nei minimi dettagli eppure dotato di un’immediatezza e di una freschezza restituite appieno da un eccellente interplay tra i musicisti.

 

Durante la serata l’azienda vitivinicola Dei Agre offrirà agli ospiti la possibilità di degustare alcune specialità della sua gamma di vini.

Sarà inoltre disponibile il servizio di fast food de La Restuccia.

 

Tutti gli eventi sono a prenotazione obbligatoria.

Per le serate del 10 e 12 Luglio è necessario munirsi di abbigliamento comodo, cuscino per sedersi per terra e antizanzare. Sedie disponibili solo per donne incinte, over 70 e persone con difficoltà motorie (da segnalare al momento della prenotazione).

 

PRENOTA IL TUO ACCESSO QUI >>

 

Per maggiori informazioni:
338 8591002  334 9747023

info@pianopianofestival.it

 

 

 

Copyright © 2020 WORKIN' PRODUZIONI. Tutti i diritti riservati.

Associazione Culturale L'Orchestrina  |  Sede legale: Via Carlo Piaggia, 6 - 73100 Lecce

Seguici su

DESIGNED BY